Follow us on

L'ambiente

L'ambiente

 La cassa di espansione del fiume Secchia, situata tra le Provincie di Modena e Reggio Emilia, nel territorio dei Comuni di Modena, Campogalliano e Rubiera, è stata realizzata per regolare le piene del fiume, ma ha acquisito ben presto notevoli valenze naturalistiche.
Si tratta di circa 260 ettari di riserva naturale (all'interno di 800 ettari di area di riequilibrio ecologico), caratterizzati da specchi d'acqua permanenti con isolotti e penisole, e un tratto del corso del fiume Secchia.
La vegetazione è tipica degli ambienti umidi di pianura.
Troviamo una discreta ricchezza di specie: arboree, arbustive, nell'acqua troviamo specie erbacee igrofile e le ninfee.
Tra gli animali selvatici gli uccelli sono la componente più vistosa per l'abbondanza delle specie nidificanti, di passo e svernanti, tra gli uccelli dei boschi golenali e dei pioppeti troviamo anche esemplari di sparviere, gheppio e poiana.
Tra i mammiferi sono comuni la volpe, la donnola, la faina, il tasso, la volpe e il ghiro, mentre i boschi sono adatti anche per il capriolo.
Forte diffusione locale della nutria.
I rettili tipici di questi ambienti sono la natrice ,la tartaruga, il ramarro e la lucertola.
Buona la presenza di specie ittiche degli ambienti fluviali e palustri padani.